top of page
  • Immagine del redattoreSciogliLibro Associazione Culturale

Io leggo AD ALTA VOCE a "Più libri più liberi" a Roma

Aggiornamento: 12 feb 2023

Venerdì 9 dicembre all'interno della manifestazione "Più Libri Più Liberi" si è tenuta una tavola rotonda dove, insieme ad alcuni dei nostri partner presenti in fiera, abbiamo raccontato il percorso che stiamo facendo insieme per il nostro progetto finanziato dal CEPELL.



L’azione progettuale, che vede coinvolti moltisoggetti aderenti a Patti locali per la lettura, ha l'obiettivo di rinforzare lo spirito di rete che i festival e gli enti identificati hanno già mostrato nelle loro azioni istituzionali nel tempo.

La rete di “Io leggo – Ad alta voce”, consente lo scambio di idee e buone prassi non solo a livello regionale, ma nazionale, mettendo a sistema 6 regioni (Toscana, Emilia Romagna, Molise, Puglia, Sicilia, Sardegna), che hanno puntato a fasce d’età o a modelli d’approccio complementari.

Tra le manifestazioni coinvolte, il Festival Tuttestorie (Cagliari), Mare di Libri (Rimini), Buck (Foggia) Lettori in cammino (Firenzuola), Leggenda (Empoli), Festa del libro di Zafferana, Festa del libro di Enna, Testo e Fiera dell’editoria di Firenze. Ma altre ne stanno nascendo in collaborazione con i comuni di Rignano sull'Arno (FI), Piombino (LI), Calenzano (FI) e in collaborazione con la Biblioteca delle Oblate (FI).

Lo sforzo è quello di creare una comunità educante di adulti e ragazzi, che rafforzi la conoscenza del sé e degli altri, partendo dalla parola detta, dai suoi suoni, anche nelle declinazioni dei dialetti e delle lingue straniere.

Il link per lo streaming dell'evento



Alcuni scatti dell'incontro.








26 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page